Categorie
EN

News

Home>News

Differenza tra ANSI e EN388

Tempo: 2021-11-13 Colpi : 80

Esistono due principali standard globali utilizzati per valutare i livelli di protezione dei guanti da lavoro: ANSI/ISEA 105 (standard USA) e EN 388 (standard UE). Va notato che la EN 388 è comunemente citata anche in altre parti del mondo come Canada, AUS/NZ e Sud America.La protezione fornisce una certa sicurezza ai lavoratori dell'industria per lavorare in modo più efficiente e senza problemi di ansia e paura.

 

La EN 388: 2016 continuerà con il metodo Coupe Test e introdurrà la macchina TDM per i test sui guanti a taglio alto oltre il Livello 3. EN 388: 2016 ora incorpora le classificazioni di taglio ISO 13997 AF per i tessuti a taglio alto.La terminologia EN 388 è usata per descrivere gli standard europei di resistenza al taglio. Il metodo COUP che include lo spostamento di una lama circolare avanti e indietro attraverso il materiale e la conclusione dei risultati del test. I test di resistenza sono ugualmente eseguiti per abrasioni, tagli e persino la resistenza alla perforazione.

 

ANSI / ISEA 105: 2016 aumenterà il numero di livelli di taglio da 1-5 in ASTM F-1790 ad A1-A9 in ASTM F2992 per fornire valutazioni di taglio più precise e definite. Ciò consente ad ANSI di estendere il vecchio standard di livello 5 (1500 g-3499 g) e di offrire opzioni di guanti resistenti al taglio più accurate oltre il livello 5.ANSI include un metodo di prova per far passare una lama affilata in 20–25 mm della superficie del guanto. È una terminologia americana per la protezione dal taglio. 


Diagrammi per

Immagine

Pertanto, è difficile fare confronti con ciascuno di questi metodi di prova e risultati (punteggi).

 

Nota di MODIFICHE TECNICHE:

1. Andando avanti, ANSI / ISEA 105-2016 utilizzerà solo il dispositivo TDM, eliminando i dati variabili su più macchine.

2. La maggior parte dei metodi di prova per ANSI / ISEA 105-2016 rimarrà la stessa tranne che per la riduzione della distanza percorsa dalla lama di prova da 25 mm a 20 mm.

3.La norma EN utilizzerà il dispositivo di prova Coup, a meno che alcuni materiali opachi non possano essere tagliati in 60 cicli. In questi casi, verrà utilizzato il metodo EN ISO 13997 con il dispositivo TDM, che è lo stesso del nuovo standard ANSI / ISEA.

Confronto:

Immagine

È stato osservato che i materiali di livello 5 ANSI sono più rigidi dei materiali di livello 5 della EN 388. La differenza non è enorme ma se parliamo di confronto, la valutazione ANSI eccelle.

Quale metodo di prova è migliore?

Prima dell'incorporazione della ISO 13997, lo standard ANSI/ISEA 105 era preferito nel settore per la sua accuratezza. Tuttavia, ora che lo standard EN 388 utilizza il TDM-100 per parte dei suoi test, non è così in bianco e nero.

ANSI può ancora essere considerato lo standard superiore per la sua semplicità e la riduzione del rischio di commettere errori durante il processo di test perché:

· La lama viene cambiata dopo ogni test per evitare che si sbiadisca

· È semplice: non è possibile confrontare il materiale con un panno di prova

· È adatto a tutti i tipi di guanti

I livelli di taglio ANSI/ISEA ed EN388 NON lo sono 

Indipendentemente dal test che stai utilizzando, è importante ricordare che questi test non sono equivalenti. Un guanto che ha resistito a 3059 grammi di forza di taglio durante il Coup Test (livello di taglio CE 5) non sarà automaticamente un livello ANSI A6. Il guanto deve essere testato utilizzando un TDM-100 a 

Quali prodotti dovrei scegliere con il nuovo

Dopo il rilascio del nuovo standard di EN388 e ANSI, puoi differenziare chiaramente il livello. I prodotti di livello diverso potrebbero essere utilizzati per scopi diversi, puoi sceglierli in base al tuo settore, ambiente o altri fattori.