Categorie
EN

News

Home>News

Norme EN 388: 2016 e ANSI 105: 2016 per guanti resistenti al taglio

Tempo: 2019-08-09 Colpi : 1277

Cosa sta succedendo qui nel mondo del taglio? Le persone di CE e ANSI hanno aggiornato i vecchi standard EN 388: 2003 e ANSI / ISEA 105: 2005 per fornire un metodo di prova più accurato per i guanti resistenti al taglio. Gli standard EN 388: 2016 e ANSI / ISEA 105: 2016 hanno lo scopo di fornire ai responsabili della sicurezza e agli acquirenti di DPI un sistema di valutazione del taglio globale più accurato e affidabile per le mani che lavorano.

Informazioni su EN388

EN388: 2003 Guanti di protezione contro i rischi meccanici è lo standard riconosciuto a livello mondiale per i guanti di protezione contro i rischi meccanici. AS / NZS 2161.3: 2005 rispecchia la EN 388: 2003 ed è stato riconfermato in Australia nel 2016 e rimane attuale in Nuova Zelanda.

 

La differenza tra gli standard dei guanti di sicurezza EN388: 2003 e EN388: 2016

 EN388: 2016 rilasciata a novembre 2016 ha sostituito En388: 2003 in Europa. I test di resistenza all'abrasione, allo strappo e alla perforazione vengono eseguiti come prima. I risultati dei test corrispondono allo stesso modo della versione 2003 con valutazioni 0-4, dove 4 è il livello di prestazione più alto.

La principale differenza nell'edizione 2016 è in relazione alla resistenza al taglio e alla protezione dagli urti. La nuova versione ora ha due metodi resistenti al taglio:

1. Metodo esistente - (metodo Coup)

In base alla norma sui guanti EN 388, introdotta nel 2003, la resistenza al taglio viene misurata con una macchina di prova Coup. Una sezione di tessuto viene posta in un supporto e una lama circolare rotante viene spostata avanti e indietro a velocità costante, premendo verso il basso con una forza di 5 Newton. Quando la lama taglia, viene calcolata una valutazione delle prestazioni da 1 a 5 dalla distanza totale della corsa.Questo metodo di prova rimane nella versione 2016 ma deve essere utilizzato solo per materiali che non influiscono sull'affilatura della lama.

2. Nuovo metodo - EN ISO 13997 (metodo TDM)

TDM è un'abbreviazione per l'attrezzatura utilizzata per condurre questo test, un tomodinamometro. Questo test prevede che una lama diritta venga trascinata attraverso il campione in un unico movimento, con una nuova lama ogni volta. La "lunghezza della corsa" prima del taglio viene registrata per una serie di forze e grafici tracciati per prevedere la forza richiesta per tagliare il guanto in 20 mm di corsa. Questa forza viene utilizzata per calcolare un punteggio da A a F, dove F è il punteggio più alto.


L'aggiornamento di ANSI 105

 ANSI / ISEA 105: 2016 aumenterà il numero di livelli di taglio da 1-5 in ASTM F-1790 ad A1-A9 in ASTM F2992 per fornire valutazioni di taglio più precise e definite. Ciò consente ad ANSI di estendere il vecchio standard di livello 5 (1500 g-3499 g) e di offrire opzioni di guanti resistenti al taglio più accurate oltre il livello 5.


I livelli di taglio ANSI / ISEA e EN388 NON sono intercambiabili

 Per capitalizzare la tecnologia e l'innovazione odierne, è necessario comprendere i metodi di test del nostro settore. Ogni metodo di prova ha processi e apparecchiature di prova unici (vedere i diagrammi per ulteriori spiegazioni). Pertanto, è difficile fare confronti con ciascuno di questi metodi di test e risultati (punteggi).

Nota di MODIFICHE TECNICHE:

 1. Andando avanti, ANSI / ISEA 105-2016 utilizzerà solo il dispositivo TDM, eliminando i dati variabili su più macchine.

2. La maggior parte dei metodi di prova per ANSI / ISEA 105-2016 rimarrà la stessa tranne che per la riduzione della distanza percorsa dalla lama di prova da 25 mm a 20 mm.

3.La norma EN utilizzerà il dispositivo di prova Coup, a meno che alcuni materiali opachi non possano essere tagliati in 60 cicli. In questi casi, verrà utilizzato il metodo EN ISO 13997 con il dispositivo TDM, che è lo stesso del nuovo standard ANSI / ISEA.


Quali prodotti dovrei scegliere con il nuovo standard?

 Dopo il rilascio del nuovo standard EN388 e ANSI, è possibile differenziare chiaramente il livello.Prodotti di livello diverso potrebbero essere utilizzati per scopi diversi, è possibile sceglierli in base al settore, all'ambiente o ad altri fattori.

Livello di EN388-2015

Applicazioni

Livello ANSI / SIEA 105-2016

A

Guanto da lavoro multifunzione (uso generale)

A1

B

Produzione generale, automobilistica

A2

C

Produzione di attrezzature generali e speciali, petrolio e gas

A3

D

Guanto resistente al taglio generale, adatto per la lavorazione del metallo / vetro

A4

E

Guanto ad alta resistenza al taglio, adatto per stampaggio metalli

A5

F

Guanto super resistente al taglio, lavorazione di alimenti / carne, riciclaggio

≥ A6